Crea sito

LA GRANDEDISCOVERY PER IMMAGINI E MUSICA

LA GRANDE DISCOVERY IL CASO PAOLO FERRARO E LE SORTI DELLO STATO. 
La grande discovery, un'inchiesta circostanziata e corredata da un concreto impianto probatorio attraverso cui si delinea il quadro di una occupazione sistematica dei gangli vitali delle istituzioni da parte di organizzazioni deviate incistate nel cuore dello Stato e nelle sue articolazioni.
Ruoli, metodologie, strumenti e tecniche vengono messi a nudo così come messi a nudo protagonisti e una dimensione strategica ignota prima.
Il golpe scientifico ed il ruolo della SUPER-GLADIO ed i collegamenti internazionali necessari emergono dettagliatamente.
IL CASO PAOLO FERRARO utilizzato come pietra di paragone, strumento di analisi con prove e passpartout alla conoscenza dei sedimenti del vero potere sotterraneo che tiene parzialmente in pugno Repubblica e i tre poteri dello Stato, proprio in quanto il magistrato noto e stimato fu attenzionato e "diagnosticato" sin dal 1992 come un pericoloso potenziale "successore" troppo capace, indipendendente e rigoroso per non essere fermato, accerchiato, gestito ed infine ( a scoperte avvenute) sottoposto al tentativo di distruzione più eccellente che sia a noi noto .
Il CDD (Comitato Difendiamo la Democrazia) indica tappe e strumenti di un apparato criminale che può essere fermato ora che sono individuati proprio i segmenti anche istituzionali e normativi che ha posizionato in un ventennio ed oltre di marcia sotterranea, e che ne è plasticamente raffigurata già  una prima nomenclatura di vertice.
La partita si gioca sensibilizzando le quote residue degli apparati legali e non deviati dello Stato e se così non fosse avremmo già perso in partenza, combattendo contro un apparato illegale che ha assommato la forza dello Stato deviata, la forza militare anche internazionale, la forza criminale della grande criminalità organizzata, la potenza degli apparati psichiatrico sociali magistratuali costruiti sotterraneamente per venti anni e di metodologie  tecniche e attività di controllo su vari piani frutto della “intelligence” internazionale, mentre tutti guardavano,  abbindolati, al gioco della politica "visibile". A ciò si aggiunge la potenza intrinseca del capitalismo finanziario nonchè infine la FORZA OGGETTIVA DISTRUTTRICE DELLA CRISI STRUTTURALE DEL CAPITALISMO, almeno nell’anziano occidente in particolare mediterraneo,  ad oggi.  
IL nuovo progressivo regime totalitario a copertura pseudo democratica che va macinando diritti libertà e sicurezza sociale, e squinternando valori società e altro, si ferma solo chiamando a raccolta tutte le risorse sociali, statuali ed internazionali,  su una analisi completa e chiara e su proposte e priorità conseguenti.

DAL CASO FERRARO ATTRAVERSO LA GRANDEDISCOVERY, ALLA ENUCLEAZIONE DEL GOLPE STRISCIANTE E DELLE ATTIVITA' E METODOLOGIE CRIMINALI, SINO ALLA RICOSTRUZIONE DEL RUOLO TATTICO E STRATEGICO DELLA "SUPERGLADIO" E DELLA SUA COMPOSIZIONE. SCHEDA RIASSUNTIVA E ARTICOLI RILEVANTI SULLA "SVOLTA" del 2014 2015.  

Solo due parole di premessa: un mobbing orizzontale e verticale criminale e posto in essere mediante una impressionante sequenza di falsi ed attività illecite anche a copertura,  estrema, nasce da sentimenti inferiori e accerchia un soggetto. In questo caso un soggetto  che si ritiene da eliminare per doti,  qualità e per non appartenenza ad ambiti socio antropologici e sotterranei di casta. Questa era ed è la chiave di lettura principale, ma posizionata sul piano individuale e sottaciuta sino ad oggi. 
Mi venne confermato e detto sinanche da Solange Manfredi e glielo aveva analiticamente detto e confermato concreta persona ben interna a quegli ambienti e contemporaneamente cooperante coi servizi. Chiedeteglielo per conferma (non mi costringete a dare la "solita" prova).
Mancava integralmente la lettura storico politica e questa è divenuta completa e possibile con quattro anni di lavoro, perchè nella smania malata di distruggere Paolo Ferraro sono stati messi in campo il top delle attività e delle metodologie ed il TOP dei rispettivi referenti.
SE e quanto a valle,  dopo la "scoperta" della CEcchignola e le ulteriori a cascata,  vi sia stata una diretta valutazione ancor più "superiore" interferente non possiamo dire con la stessa assoluta certezza con la quale abbiamo informato che a livello nazionale fu "una scelta condivisa". 
Ma a carte scoperte detto,  la nitidezza di alcune nostre analisi geopolitiche e storiche e la nostra integrale ricostruzione di forze , metodologie, strumenti ed attività sul piano tattico e strategico, non ha   giocato nel 2011 e 2012 a nostro favore:  ha "aggravato" il giudizio sulle nostre effettive qualità personali, e reso "inevitabile" il tentare di portare a termine la nostra totale distruzione. 
Senza dimenticare che i due esposti memoria dell'ottobre novembre 2012 avevano fatto saltare sulla sedia vari sepolcrini sbiancati dalla preoccupazione: di qui anche la sguaiata e folle reazione del tentativo/proposta  di amministrazione di sostegno nel 2013.  
Poi i nostri “ approfondimenti” con prove analitiche nel 2014, le azioni sotterranee e rappresaglie tra la fine del 2013 e il giugno 2015, e le ulteriori prove che hanno definitivamente posto allo SCOPERTO tutto ed un nucleo operativo che si poggia su basamenti non solo nostrani.  
Ora  sapete bene e con prove e riscontri analitici quello che per ventitre anni è stato fatto.
 
La semplice verità è che quello che ho inizialmente scoperto e che mi ha portato a capire è successo a me ed in quanto tale (anche se vi sono cose simili successe a molti, selezionati per colpirli) solo a me... e la scommessa è stata dimostrarlo in toto ed in vitro facendo rivivere integralmente in audio ed analisi tutto. 
Dovete tutti aiutare me e voi a vivere l'esperimento reale e concreto che ho messo INTEGRALMENTE a disposizione .. perché ciò apre cervello cuore istinto ed anima. 
Il resto, analisi e approfondimenti, viene da solo ... o si capisce solo con la integrale intelligenza di un reale NON PROPRIO rivivendolo anche interiormente come proprio. 
Solo così il sapere REALE OGGETTIVO scientifico si trasmette profondamente e realmente. Ecco il perché della mia attenzione agli audio ed a vari aspetti emotivi descritti o trasmissibili mediante percezione diretta.
LA GRANDEDISCOVERY E' UNA GRANDE SCOMMESSA, la prima della storia ... Questo è certo .. per tutti gli elementi e le realtà che vi confluiscono e per la intermediazione sui vari piani da me gestita e portata avanti. Entrare e capire, far entrare e far capire. Questo il compito collettivo primario, contrastando i disinformatori e le manovrette atte a cercare di togliere dimensione ed idea al tutto. Poi le analisi più storiche o sofisticate ed il progetto fatto di cultura prove e politica che andiamo costruendo.
 
  ORA E' TUTTO CHIARO E TUTTO ALLO SCOPERTO.