Crea sito

Per tornare all'indice generale della piattaforna clicca qui   Per tornare all'mdice video audio della piattaforma clicca qui

                                     
      Condividi ovunque                                                             iI forum del sito                                                               Condividi ovunque 

Traduttore on line in tutte le lingue Traductor en línea en todos los idiomas  所有语言的 在线翻译 Online translator in all languages  Traducteur en ligne dans toutes les langues

Traduttore on line in tutte le lingue

Powered by Google TraduttoreTraduttore


CONTATTI
scritti, via mail, audio e video audio e

SOCIAL

CONDIVIDI E DIFFONDI LA PIATTAFORMA IL FILO DEL MAGISTRATO OVUNQUE VUOI E CON UN CLICK
@1

@2



Il ruolo di Agnello Rossi Procuratore Aggiunto della Procura di Roma, che svela le ragioni vere della tentata distruzione di Paolo Ferraro:  REGISTRAZIONE AUDIO del febbraio 2011

Il ruolo di Agnello Rossi Procuratore Aggiunto della Procura di Roma, che svela le ragioni vere della tentata distruzione di Paolo Ferraro:  REGISTRAZIONE AUDIO del febbraio 2011 (!!!).
Nella registrazione audio che costituisce una vera e propria confessione il "magistrato" Agnello Rossi dichiara tra le altre cose : se parli di quello che sai e di setta satanista o psico setta "siamo tutti col culo per terra" (espressione sua ... "TUTTI" e indovinate perchè ?! TUTTI coinvolti in quello che hanno orchestrato da anni o tutti ricattabili tanto da dover sacrificare Paolo Ferraro ?!),  Poi illustra più volte che Paolo Ferraro è stato pressato per non parlare con nessuno e ricorda che gli era stato detto che altrimenti "si sarebbe riaperta la pratica" al CSM, poi dice che "è inevitabile " la pratica di dispensa e che sono "cazzi acidi". Paolo Ferraro replica che parlare di cose esistenti e note colorandole strumentalmente come "livello di incredibilità" (utile a perseguitare strumentalmente chi fugge da,  sa,  denuncia ma non chi acquisisce prove e dati che prima o poi emereranno)  e impedire di parlare non è ammissibile,  e che le evidenze sono gravi e preoccupanti in particolare con riguardo alla copertura violenta posta in essere da alcuni magistrati della Procura di Roma che hanno agito, ed  indica, non contraddetto, che lo stesso Rossi aveva "confessato" che "dei rapporti col CSM se ne era curato lui -  n.d.r. Rossi Agnello - e dei rapporti con Cancrini Stefano Pesci".
Paolo Ferraro che illustra le conseguenze di medio e lungo termine di quello che stanno facendo conclude: "ma non lo vedi come sono sereno" e prima " ho adempiuto al mio dovere di magistrato e cittadino".
Senza dimenticare che ora sapete che cosa è successo alla prima moglie di Paolo Ferraro  e/o quello che gli è stato detto a  riguardo  e che nelle vicende della Cecchignola è direttamente COINVOLTO per quanto riguarda 'inserimento di Paolo Ferraro tramite il "ponte" Sabrina, proprio Roberto Amorosi, già addetto all'ufficio legislativo del MInistero degli Esteri nel  2006 (D'Alema Ministro).
La PSICO SETTA  a basamento militare di elite e copertura satanista operante nella Cecchignola, e altrove, in operazioni di  accerchiamento e trattamento,  funzionali ad attenzionamenti operati dalle componenti deviate dell’apparato militare segreto: una sconvolgente evidenza.
Da un sito in rete un inquadramento sui fatti a monte ... aderente al reale .. in modo intelligente ed  equilibrato .. e rispettoso delle analisi mie..



LA REALE EVIDENZA DEL CASO FERRARO E LA NATURA  DELLE PSICO SETTE A COPERTURA SATANISTA E GESTIONE MILITARE E DEI SERVIZI, COME FRAMMENTO ORGANICO. 
La PSICO SETTA  a basamento militare di elite e copertura satanista operante nella Cecchignola, e altrove, in operazioni di  accerchiamento e trattamento funzionali a vicende  ed attenzionamenti gestiti dalle componenti deviate dell’apparato militare segreto, coperto dal basamento trasversale più profondo: una sconvolgente evidenza.
LA GRANDE DISCOVERY IL CASO PAOLO FERRARO E LE SORTI DELLO STATO.
La grande discovery, un'inchiesta circostanziata e corredata da un concreto impianto probatorio attraverso cui si delinea il quadro di una occupazione sistematica dei gangli vitali delle istituzioni da parte di organizzazioni deviate incistate nel cuore dello Stato e nelle sue articolazioni.
Ruoli, metodologie, strumenti e tecniche sono stati  messi a nudo così come messi a nudo protagonisti e una dimensione strategica ignota prima.
Ma indicazioni più generali provenivano da Agostino Cordova già nella prima metà degli anni novanta ...


Il golpe scientifico ed il ruolo della SUPER-GLADIO ed i collegamenti internazionali.
IL CASO PAOLO FERRARO utilizzato come pietra di paragone, strumento di analisi con prove e passpartout alla conoscenza dei sedimenti del vero potere sotterraneo che tiene parzialmente in pugno Repubblica e i tre poteri dello Stato, proprio in quanto il magistrato noto e stimato venne  attenzionato e "diagnosticato" sin dal 1992 come un pericoloso potenziale "successore" troppo capace, indipendendente e rigoroso per non essere fermato, accerchiato, gestito ed infine (a scoperte avvenute) sottoposto al tentativo di distruzione civile più eccellente che sia a noi noto.
Il CDD (Comitato Difendiamo la Democrazia) indica tappe e strumenti di un apparato criminale che può essere fermato individuando proprio i segmenti anche istituzionali e normativi che ha posizionato in un ventennio ed oltre d marcia sotterranea.